POPOLO DELLA FORESTA

POPOLO DELLA FORESTA

Il Popolo della Foresta, a causa dell'ultimo grande sconvolgimento dato dalla terribile maledizione di Magor verso un membro della Tribù costretto a lasciare il regno perchè trasformato in un legno fossilizzato perennemente in fiamme, è diventato molto aggressivo e vive in minuscoli scompartimenti dell’isola, progettando difese sempre nuove.

I suoi guerrieri sono tanto fieri quanto ostili; hanno imparato a piegare altri elementi alla loro volontà, per affrontare il loro più grande nemico: il fuoco, ma questa chiusura, rischia di creare nuovi nemici piuttosto che far subire torti in amicizia.

La fortezza centrale della Tribù è un grande albero che sovrasta il resto della foresta detto "Il Rifugio". I Gormiti della Foresta abitano il suo centro, protetti dalla sua imponente e robusta corteccia. Un'intricata rete di massicce radici percorre l’interno del regno con sentieri e scalinate. Foglie gigantesche crescono dalle radici e diventano pavimenti. Piccoli animali ed uccelli si aggirano intorno, dando l’impressione che questa sia una foresta nascosta dentro un albero! Sulla cima dell’albero, si erge Royal Seat – una gigantesco complesso di spine, tra le quali si trova un maestoso trono di antico legno nodoso dal quale il Giovane Principe osserva il suo Regno.